IMU - imposta municipale propria

Ufficio di riferimento: Servizio Tributi icona per la stampa della pagina

Normativa

  • LA NUOVA IMU DAL 2020 è disciplinata dai commi dal 739 al 783 dell'art.1 legge 27 dicembre 2019 nr. 160.
  • Il Regolamento comunale per la disciplina dell'imposta è in corso di approvazione.

Scadenze:prima rata 16/06/2020 - seconda rata 16/12/2020                                                                                                                   Aliquote 2020:

COMUNE DI CASPOGGIO: delibera di Consiglio Comunale nr. 7 del 22/04/2020 

Abitazione principale e relative pertinenze SOLO PER LE CATEGORIE CATASTALI A/1-A/8-A/9 4 per mille con la detrazione di € 200,00 
Aliquota ordinaria

10,6 per mille ad eccezione di:

cat. D/2  aliquota 7,6 per mille

cat.  C/1  aliquota 8,6 per mille

 

Aree edificabile 9,6  per mille

 IMMOBILI ESENTI: FABBRICATI RURALI STRUMENTALI, TERRENI AGRICOLI E BENI MERCE


COMUNE DI CHIESA IN VALMALENCO: deliberate il 28.04.2020

Abitazione principale e relative pertinenze SOLO PER LE

 CATEGORIE CATASTALI A/1-A/8-A/9

5 per mille con la detrazione di € 200,00
Aliquota ordinaria

10,6 per mille comprese le aree edificabili ad eccezione di:

cat. D/2 e C/1 per le quali l'aliquota è  8,6 per mille

Beni merce

 2 per mille

 IMMOBILI ESENTI: FABBRICATI RURALI STRUMENTALI E TERRENI AGRICOLI

COMUNE DI LANZADA: delibera di Consiglio Comunale in arrivo

Abitazione principale e relative pertinenze SOLO PER LE CATEGORIE CATASTALI A/1-A/8-A/9 4 per mille con la detrazione di € 200,00
Aliquota di Base 7,6 per mille ad eccezione della  cat. D/1 per la quale l'aliquota è il 10,6 per mille
Aree edificabili 7,6 per mille

IMMOBILI ESENTI: FABBRICATI RURALI STRUMENTALI, TERRENI AGRICOLI E BENI MERCE

DOCUMENTAZIONE

Dichiarazione IMU (solo per i casi previsti dalla normativa) ovvero dati non reperibili dall'ufficio Tributi, da informazioni catastali. 

L'ufficio tributi per agevolare il contribuente, ha predisposto i moduli:

- per comunicare informazioni relative all'abitazione principale e pertinenze;

- per dichiarare l'inagibilità/inabitabilità degli immobili;

- per richiedere il rimborso o la compensazione IMU.

(ved. moduli sotto allegati)

 

Moduli:

- Autocertificazione integrativa ai fini IMU (abitazione principale)
- Dichiarazione sostitutiva all'inagibilità del fabbricato
- Richiesta di rimborso o compensazione

Calcola la tua I.M.U. ON-LINE, stampa il modello F24 per il pagamento IMU e per ravvedimento operoso